sabato 8 febbraio 2014

Tag: questo o quello?

Questo tag l'ho preso da un video su youtube (il canale e il video) Ci sono varie domande, naturalmente siete tutti taggati e.... iniziamo!


Audiolibro o libro cartaceo?

Giusto oggi stavo pensando a quanto sarebbe comodo ascoltare un libro mentre scrivo al computer.

.

.

Poi stavo per prendermi a calci solo per aver osato pensarlo. Gli audiolibri sono una bellissima invenzione per tutte quelle persone che sono impossibilitate a leggere. Ma io sono sana, in salute e se voglio leggere blocco tutto e leggo, è come una preghiera.

Rilegatura o brossura?

Io sono per la brossura. Mi piace molto di più perchè è manegevvole ed io ho il vizio di portare sempre un libro con me. Ma la rilegatura non mi dispiace affatto, anzi.

Harry Potter o Twilight?

Harry Potter. Ora, io non voglio criticare le persone a cui piace Twilight. Ma ci rendiamo conto di quante incongruenze ci sono in quel libro? A me personalmente danno fastidio le persone che giudicano i libri dal film. E con Twilight è successo questo. Kristen Stewart non ha espressione, Robert Pattinson sembra uno stoccafisso, etc... Ma non puoi giudicare un libro dal film. La verità però è che io, una volta visto il film, immagino i persoaggi con quei volti. Quindi, Harry Potter è comunque molto meglio. Ma Twilight è stato rovinato dal film... anche perchè la Meyer ha avuto il diritto di scegliere gli attori.

Kindle, iPad o altro?

Nulla di tutto ciò. Ho detto no agli audiolibri, dico tremila volte no a kindle, ipad e cose varie.

Prestare o comprare?

Comprare. I libri si possono prestare solo a persone più che di fiducia e comunque io rileggo spesso i libri. Quindi, ammesso che una persona abbia i requisiti giusti, presto, se io ho i requisiti per un'altra persona, me lo faccio prestare, lo leggo, vedo se è bello e poi lo compro anche se è brutto. Logica di ferro mode on.

 Libreria o acquisti online?

Libreria. Sempre e comunque. Affondare il naso tra le pagine, accarezzare la copertina, sfogliare delicatamente le pagine, osservare i caratteri. Libreria. 

 Storia singola o trilogia (o saga)?

Storia singola se dice tutto. Preferisco un libro di mille pagine. Per un motivo chiave: io odio aspettare i libri. E no, l'attesa non aumenta la felicità, la diminuisce finchè ti stufi e lo dimentichi.

Libri lunghi o corti?

Non si può dire una cosa del genere. Puoi dire tutto in cento pagine e non dire niente in settecento.

 Libri romantici o pieni d'azione?

Libri romantici pieni di azione. Una coppia innamorata, tanti tanti ostacoli e se per superarli c'è bisogno di botte, pistole, poteri sovvrannutali o zanne tanto meglio!

 La tua posizione preferita per leggere?

Con un libro in mano. E non sto scherzando, è l'unica cosa che m occorre per leggere.

 Cioccolato al latte o fondente?

Non so cosa c'entri con i libri anche se io amo mangiare cioccolata mentre leggo. Comunque latte always and forever.

 Leggi la trama o vai per istinto?

Copertina, titolo, autore, genere e via alla cassa. Se non mi piace sarà sempre meglio un libro in più che uno in meno.

 

Nessun commento:

Posta un commento