giovedì 19 febbraio 2015

Ragionevoli dubbi di Gianrico Carofiglio


Ragionevoli dubbi di Gianrico Carofiglio
"Oltre alle regole scritte, quelle del codice e delle sentenze che lo interpretano c'è una serie di regole non scritte. Queste ultime vengono rispettate con molta più attenzione e cautela. E fra queste ce n'è una che più o meno dice: un avvocato non difende un cliente buttando a mare un collega. Non si fa, e basta. Normalmente chi viola queste regole, in un modo o nell'altro, la paga. O perlomeno qualcuno cerca di fargliela pagare."

Titolo: Ragionevoli dubbi
Autore: Gianrico Carofiglio
Prezzo: € 12,00

Editore: Sellerio editore Palermo
ISBN: 9788838918001
Trama: L'avvocato Guido Guerrieri deve correre questo rischio. C'è un uomo in carcere che si dichiara innocente, condannato in primo grado per traffico di droga. Le circostanze sono schiaccianti e lui stesso, in un primo momento, aveva confessato. Ma c'è però la possibilità che sia finito in una trappola orchestrata dall'avvocato di primo grado. Un maledetto imbroglio, dunque, che Guerrieri è restio a caricarsi, e non solo perché tutte le apparenze sono contro. Il detenuto non è una faccia nuova: ai tempi del movimento studentesco lo chiamavano Fabio Raybàn, picchiatore fascista ossessione dell'adolescenza di Guido. C'è anche una situazione personale ambigua che coinvolge l'avvocato: la fine forse di un amore, l'inizio pericolosissimo di un altro, e in ciascuno di questi incroci sembra materializzarsi lui, il detenuto che si proclama disperatamente innocente.


domenica 15 febbraio 2015

Ritorno al passato #1 Damned

Si, lo so, ho riaperto definitivamente il blog da un po'. La coscienza mi ha fatto notare il numero di post che ho fatto da allora e mi ha fatto venire i sensi di colpa. Quindi sono andata alla pagina "Recensioni" e ho aggiunto quelle ultime poche che ho fatto. Poi sono passata alla pagina "Rubriche" e lì ho capito quante rubriche ho scritto una volta sola o non ho scritto affatto, ho dato una bella ripulita ma per non sembrare una sfaticata, ne ho aggiunta una.-Quindi date il benvenuto a....


Ritorno dal passato



sabato 7 febbraio 2015

Ad occhi chiusi di Gianrico Carofiglio

Ad occhi chiusi di Gianrico Carofiglio
"<<L'avvocato Guido Guerrieri...>> allungai la mano aspettandomi di sentire qualcosa del tipo: l'agente Tizia, o l'ispettore (non chiamate ispettrice un ispettore di polizia di sesso femminile, si incazzano come iene) Caia. Tancredi non disse così. <<... e lei è suor Claudia.>> "

Titolo: Ad occhi chiusi
Autore: Gianrico Carofiglio
Prezzo: € 12,00

Editore: Sellerio editore Palermo
ISBN: 9788838919053
Trama: Nelle giornate dell'avvocato Guerrieri, ogni tanto piomba una pratica, di quelle che non portano né soldi né gloria, ma solo nuovi nemici. Lui non riesce a rifiutarla, una specie di molla gli scatta dentro. La nuova pratica di "Ad occhi chiusi" gli prospetta una giovane donna vittima di maltrattamenti che ha avuto il coraggio di denunciare l'ex compagno suo persecutore: nessun avvocato vuol rappresentarla per timore delle persone potenti implicate. E la molla che gliela fa accettare sembra essere la ragazza con un'aura di inquietudine, che una sera si presenta assieme all'amico ispettore di polizia nel suo studio per chiedergli di assumere la difesa della donna tormentata.

lunedì 2 febbraio 2015

Testimone inconsapevole di Gianrico Carofiglio

Testimone inconsapevole di Gianrico Carofiglio
"La gente va dall'avvocato penalista quando ha problemi seri, o è convinta di averli. Il che ovviamente è lo stesso."

Titolo: Testimone inconsapevole
Autore: Gianrico Carofiglio
Prezzo: € 12,00

Editore: Sellerio editore Palermo
ISBN: 9788838918001
Trama: è stato ucciso un bambino di nove anni. Il piccolo corpo viene ritrovato nel fondo di un pozzo. Un delitto atroce di cui è accusato un ambulante senegalese, Abdou Thiam, che lavora nella spiaggia vicino la casa dei nonni dove il bambino è solito giocare. Inchiodano il senegalese indizi e testimonianze, ma soprattutto una foto e le dichiarazioni di un barista. Un destino processuale segnato: privo di mezzi, lo attendono una frettolosa difesa d'ufficio e vent'anni con rito abbreviato. Ma è un destino che si scontra con quello di un avvocato in crisi che trova, nella lotta per salvare Abdou in una spasimante difesa, un nuovo sapore alla vita.