mercoledì 23 aprile 2014

GIVEAWAY

Ciao a tutti, oggi è la giornata mondiale del libro. Perché fu scelta proprio questa data? Perché nel 1616, il 23 aprile, vennero a mancare tre tra i più importanti scrittori: Miguel De Cervantes, Garcilaso Della Vega e William Shakespeare.
La giornata del libro viene festeggiata in tutto il mondo, ma in particolar modo in Catalogna dove, ogni anno, c'è l'usanza che la donna regali un libro e che l'uomo la ricambi con una rosa. 

Per questo ho deciso di indire un Giveaway proprio oggi.
Il giveaway è incentrato su tre epoche. Uno è di Ovidio, un altro di Oscar Wilde ed un altro ancora di Erasmo da Rotterdam.
I titoli sono:
-L'arte di amare
-L'importanza di essere onesto
-Elogio alla follia

martedì 22 aprile 2014

Una principessa per due re

Una principessa per due re di Philippa Gregory
"<<La rosa rossa e la rosa bianca, una rosa senza spine. Avrete un figlio e lo chiameremo Arturo d'Inghilterra. Questo è il vostro destino figlia mia. E io vi aiuterò.>>"

Titolo: Una principessa per due re
Autore: Philippa Gregory
Prezzo: € 19,90

Editore: Sperling & Kupfer
ISBN: 9788820055059

Trama: Inghilterra, 1485. Quando Enrico Tudor raccoglie la corona d’Inghilterra dal fango della battaglia di Bosworth, sa che l’unico modo per unificare un regno da quasi vent’anni diviso dalla guerra è sposare la principessa della casata nemica, Elisabetta di York. Ma lei è ancora innamorata del defunto sovrano, Riccardo III, e mezza Inghilterra sogna di vedere sul trono l’erede legittimo, che la Regina della Rosa Bianca ha mandato in un luogo ignoto proprio per proteggerlo. La nuova monarchia può anche aver conquistato il potere, ma non ha certo conquistato il cuore dei sudditi, che tramano complotti e congiure nella speranza di un trionfante ritorno degli York. Ora la più grande paura di Enrico è che da qualche parte, oltre i confini dell’Inghilterra, un principe della dinastia avversaria stia solo aspettando il momento giusto per invadere il regno e reclamare il trono. E il giorno in cui un giovane uomo – che potrebbe essere il legittimo re – impugna le armi e minaccia la corona, Elisabetta sarà costretta a scegliere tra il marito che ha appena imparato ad amare e il ragazzo che dichiara di essere il suo amato e perduto fratello: la rosa di York finalmente torna a casa.

lunedì 21 aprile 2014

venerdì 18 aprile 2014

R.I.P. Requiescat in Pace

R.I.P Requiescat In Pace di Eilan Moon
Se non posso citare tutto il libro, allora niente

Titolo: R.I.P
Autore: Eilan Moon
Prezzo: € 11,90

Editore: Self-published
ISBN: 9788891128751

Trama: Dopo più di duecentocinquant’anni dall’Inquisizione e dalla segreta fondazione dell’Avatara, la terra maledetta che trasforma i morti in Succubi e Incubi non si placa più nemmeno con il Potere del Sangue dei Custodi. Forse l'Apocalisse è ai cancelli e i membri dell'Avatara hanno un piano per impedire al mondo intero il momento della Rivelazione, ma quel progetto prevede qualcosa di terribile. Kaspar Nowak e sua figlia Joanna, da tutti chiamata Asia, dovranno affrontare il ritorno del Male nel cimitero di Cracovia. Per Asia essere una Custode e possedere il Potere  del Sangue è una battaglia continua contro una parvenza di vita normale, da mantenere a tutti i costi. Qualcosa non funziona più come dovrebbe e la vita dei Custodi, ma soprattutto quella di Asia, è in serio pericolo. Un modo per porre fine alla maledizione esiste, ma chi dovrebbe metterla in atto brucia dal desiderio di non farlo. Borislav Todorov, affascinante quanto pericoloso Venator dell’Avatara, correrà in soccorso della giovane Joanna, ma i suoi ordini celano segreti inconfessabili, e orrori che il cacciatore non vuole rivelare. L’odio e l’amore che provano l’uno per l’altra divamperà in fuoco e ghiaccio, perché tra loro non esistono mezze misure. Bor tenterà di combattere da solo contro il Male, in qualunque forma decida di svelarsi, purtroppo per lui, però, il Potere del Sangue non può essere ignorato. Per secoli i Custodi hanno protetto la razza umana dalle porte dell'inferno ma forse, ora, è giunto il momento di spalancarle.

sabato 12 aprile 2014

I'm Returned!!!! + Da Librofila a cinefila #1



Allora...
-Avevo problemi di connessione.
-Sono stata troppo impegnata per lo studio.
-Sto passando un periodo di depressione.
-Non mi sonosentita bene perchè ho preso l'ebola e vi scrivo da spiritello.
-Avevo la batteria scarica (?)

No, ragazzi, semplicemente, scrivevo e scrivevo male. Quindi ho deciso "Meglio non scrivere che scrivere in un modo che non mi piace". Già.

Ritorno però con una rubrica!!! Doppia.
Double yeah!